IL COMUNE DI MERETO DI TOMBA RIPRISTINA IL DIRITTO DI LEGNATICO

Avviso pubblico per l’assegnazione di boschi e aree verdi per l’utilizzo di legna da ardere ad uso familiare

L’Amministrazione di Mereto di Tomba rende operativo il Regolamento comunale sull’assegnazione di boschi e aree verdi per l’utilizzo di legna da ardere ad uso familiare, proposto con un doppio obiettivo: da una parte coinvolgere i cittadini e le Associazioni nella cura dei terreni di proprietà pubblica e nella salvaguardia dell’ambiente, dall’altra sostenere economicamente, attraverso la fornitura gratuita di legna da brucio, alcune categorie sociali svantaggiate o in situazione di difficoltà economica.
“Nella redazione dei criteri per stabilire le graduatorie, abbiamo ritenuto di privilegiare soprattutto persone disoccupate e lavoratori in cassa integrazione o mobilità,” dichiara il Sindaco Massimo Moretuzzo “assegnando un punteggio maggiore per l’assegnazione delle aree interessate a queste categorie sociali”.
“Un’attenzione particolare sarà inoltre riservata alle Associazioni locali senza scopo di lucro”, prosegue il Sindaco, “che potranno presentare domanda per la gestione di spazi pubblici che sono a tutti gli effetti dei beni comuni, la cui cura sta a cuore a tutta la Comunità.”
I lotti messi a disposizione in questa prima fase sono quattro e saranno concessi in utilizzo per una durata di tre anni. Gli assegnatari dovranno rispettare le indicazioni riportate nel regolamento di polizia rurale e saranno tenuti ad aver cura del bosco o delle aree verdi affidate, dovranno ripulire il lotto di propria competenza ed effettuare una corretta manutenzione del sottobosco.

In ciascuno dei lotti l’attività di taglio di legna da brucio dovrà essere concordata con i tecnici comunali e da esperti ambientali che individueranno gli alberi e le piante da tutelare.

I cittadini interessati possono rivolgersi agli uffici comunali per presentare le proprie richieste entro il 30/12/2015, anche scaricando i moduli dal sito web del Comune.

Castelliere 600x338 IL COMUNE DI MERETO DI TOMBA RIPRISTINA IL DIRITTO DI LEGNATICO

Commenti







Author: Staff

Share This Post On