Foto de “Il giardiniere di Villa Manin” del 20 luglio 2014

Si è svolta con successo il 20 luglio la manifestazione “Il giardiniere di Villa Manin”, importante ricordare che si ripeterà anche Domenica 27 luglio – ore 19.00 e poi arà ripreso il 13 settembre, a Varmo, nela parco di Villa Giacomini.

Grazie alla gentilezza di Ermanno Furlanis pubblichiamo qui alcune foto della bellissima iniziativa, altre foto sono visionabili nell’apposito album di Facebook creato per l’occasione.

 
 

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 01 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 02 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 03 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 04 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 05 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

giardiniere di Villa Manin vivi codroipo 06 Foto de Il giardiniere di Villa Manin del 20 luglio 2014

 
 

Alcune informazioni sulla kermesse:

IL GIARDINIERE DI VILLA MANIN di Amedeo Giacomini, Fabiano Fantini voce narrante, Luigina Tusini azione pittorica, Glauco Venier pianoforte. COPRODUZIONE Azienda spaciale Villa Manin, CSS Teatro stabile d’innovazione del FVG e Progetto Integrato Cultura Medio Friuli

Attraverso le pagine di un diario delicato e sereno, un giardiniere, poco prima di andare in pensione, racconta gli ultimi giorni di lavoro nel magnifico parco di Villa Manin. È un uomo saggio, di grande cultura, esperto non solo di piante, ma filosofo, scienziato e anche artista. Il diario si apre sul quotidiano e su riflessioni legate al lavoro da ultimare, ma il flusso dei pensieri porta il giardiniere, come in una ricostruzione della memoria, a rievocare la storia del “luogo” a cui ha dedicato la vita. Fabiano Fantini, Luigina Tusini e Glauco Venier ripercorrono il racconto attraverso la recitazione, la pittura e la musica, alla ricerca delfanima del giardiniere che, evocata da una suggestiva scelta delle parole di Amedeo Giacomini, abita in ognuno di noi. Informazioni tratte da qui.

Commenti







Author: Staff

Share This Post On